HOME

Progetto Borse di Studio
"Capaci e meritevoli"

Ricongiungi Menti
Concorso di Scrittura 2015
Progetto S.A.R.A.
Ricongiungimenti
Archivio attività

PROGETTO S.A.R.A.
"S.A.R.A. SOSTEGNO ED ACCOGLIENZA PER RICONGIUNGIMENTI DI ADOLESCENTI"

Descrizione del progetto
L’Associazione Fiorella Ghilardotti, è convinta che la scuola debba garantire a tutti uguali opportunità e che ci siano studenti che queste opportunità le possano conquistare con maggiore fatica, tra questi oggi i ragazzi stranieri immigrati in particolare arrivati di recente.

I/e ragazzi/e che arrivano nel nostro Paese in seguito a ricongiungimento famigliare e sono inseriti nelle scuole italiane in base all'età anagrafica vivono una situazione particolarmente difficile sia sul piano dell’apprendimento linguistico/culturale che su quello affettivo/identitario.

In particolare la scuola superiore, nella quale molti di loro vengono sbarcati, per la sua specificità, ha da un lato tempi più incalzanti e richiede capacità di studio che risultano più gravose rispetto alla scuola dell’obbligo, e d'altro lato è meno “attrezzata” di quest'ultima per supportare l'inserimento di stranieri, in termini di risorse umane e materiali, il che rende assai difficile l’inserimento del/la nuovo/a arrivato/a , che deve affrontare una situazione estremamente complessa su diversi fronti.

Si tratta infatti di trovare risposte adeguate allo spaesamento geografico, scolastico, personale, all'isolamento rispetto ai pari in un'età, l'adolescenza, che anche per i giovani italiani presenta problematicità.

L’Associazione con il Progetto che presenta ("S.A.R.A. SOSTEGNO ED ACCOGLIENZA PER RICONGIUNGIMENTI DI ADOLESCENTI") si propone di offrire un aiuto specifico in particolare alle studentesse straniere neo-arrivate per ricongiungimento famigliare. La scelta di privilegiare le ragazze deriva dalla convinzione che possano vivere una situazione di choc culturale ancor più complessa dei loro coetanei, in particolare in alcune etnie, e che rischino di più l'isolamento, l'insuccesso o la segregazione anche se “capaci e meritevoli”. Il Progetto, che nasce da una precedente esperienza dell'Associazione giudicata positivamente dagli operatori scolastici, non intende sostituirsi, ma integrare e supportare gli interventi della scuola e delle Istituzioni preposte, attraverso l'affiancamento, per ciascuna ragazza/o selezionata di una tutor (volontaria), che la sostenga nello studio, favorisca l'integrazione anche col supporto di specialisti, creando un positivo rapporto con la famiglia e tra la famiglia e la scuola. E' previsto il raccordo con l'Ufficio ricongiungimenti del Comune di Milano.

Oltre all'impegno degli operatori dell’associazione del tutto gratuito e volontario, il progetto prevede l’accesso e l'utilizzo di materiale didattico (libri, quaderni, computer), la partecipazione ad attività significative per la vita cittadina (mostre, spettacoli teatrali/cinematografici, conferenze, ecc.) per favorire la conoscenza della realtà socioculturale in cui sono destinate a vivere presumibilmente per molto tempo, oltre che per fornire esperienze di rafforzamento naturale dell'apprendimento della lingua italiana.

Servizi previsti
- mediatori linguistico/culturali (ISMU)
- una psicologa
- due insegnati di Italiano lingua 2
- un arteterapeuta (Lyceum)
- un valutatore (Università Bicocca)
- tutoraggio
-
supporto economico alla famiglia, che faciliti il mantenimento e il proseguimento degli studi.
- fornitura e/o accesso all'utilizzo di libri, materiale didattico cartaceo e multimediale.
- organizzazione di visite a mostre, spettacoli, uscite per conoscere la città e i suoi servizi, incontri tra pari.

Rapporto Associazione /scuola
Rapporto tutor/scuola
Rapporto tutor/ studente
Rapporto tutor/ famiglia
Verifica finale/Risultati attesi



Associazione Fiorella Ghilardotti
Via Tadino, 18 - 20124 Milano - CF 97452420157 - associazionefiorella@gmail.com - Tel. 349/5846601