logowithouttext

Via Tadino, 18 - Milano

349/5846601

Associazione Fiorella Ghilardotti

Costruiamo un percorso di cittadinanza, nella società e nella scuola, per donne e per adolescenti straniere

logo

LO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE

RIASSUNTO DELLA VICENDA

Il protagonista è Chris, un adolescente di 15 anni che vive con il padre vedovo in una cittadina inglese. Il ragazzo soffre della sindrome di Asperger che complica molto i suoi rapporti con il mondo. Non sopporta di essere toccato, odia il giallo e il marrone, non mangia se cibi diversi vengono a contatto fra loro, si arrabbia se i mobili di casa sono spostati.
Però ha interessi di tipo scientifico (l’astronomia) ed è particolarmente bravo in matematica. Infatti i suoi professori vorrebbero che lui desse gli esami per essere ammesso alla facoltà di matematica, ma Chris non ha abbastanza fiducia in se stesso per provarci.
Tutti i suoi problemi emotivi però non gli impediscono di mettersi a indagare sulla morte di Wellington, il cane della sua vicina. Seguendo il metodo del suo eroe Sherlock Holmes, Chris si mette a raccogliere indizi che poi annota in un quaderno segreto.
Le sue indagini lo porteranno a scoprire non solo chi ha ucciso il povero cane, ma anche sorprendenti verità sulla sua famiglia, e ad affrontare con coraggio la sfida di un viaggio che lo poeterà a superare molti ostacoli e gli darà una nuova fiducia in se stesso e nelle sue capacità.



stripe2