logowithouttext

Via Tadino, 18 - Milano

349/5846601

Associazione Fiorella Ghilardotti

Costruiamo un percorso di cittadinanza, nella società e nella scuola, per donne e per adolescenti straniere

logo

ABBIAMO PARLATO di “LO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE”

Dopo aver visto LO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE al teatro Elfo Puccini ci eravamo proposte di trovare un momento di riflessione fra le ragazze e le tutor.

Sette ragazze si sono incontrate con le tutor nella sede dell’Associazione il 12 febbraio 2019 prima dell’arrivo dei genitori per la consegna della 2^ rata delle borse di studio.
La storia di Chris, un adolescente di 15 anni che soffre della sindrome di Asperger, affronta temi molto importanti : come si reagisce alla malattia, quali sono i rapporti con e fra i genitori, il ruolo della scuola e quanto la fiducia degli altri può far crescere la fiducia in noi stessi.

Le ragazze hanno ricostruito la trama del racconto, individuato i personaggi principali e quelli secondari, hanno notato particolari, hanno messo in evidenza la situazione emotiva dei personaggi e il loro ruolo nei confronti del protagonista. E’ stata sottolineata la determinazione con cui il protagonista è riuscito a superare tutte le limitazioni dovute alla sua malattia pur di raggiungere la madre.

Si è anche parlato dell’importanza del teatro, della diversità dello spettacolo teatrale rispetto alla visione di un film al cinema, del modo in cui con pochi elementi, con l’uso di proiezioni su teli e persino con i movimenti degli attori siano state suggerite ambientazioni diverse : la scuola, la stazione, la metropolitana. La tutor Cecilia ha raccontato quali sono le difficoltà che deve affrontare l’attore quando entra in scena, come collabora con il regista nella creazione del personaggio, come è importante il rapporto con il pubblico.

L’esperienza è quindi stata giudicata soddisfacente e formativa.

stripe2